Apparecchi elettrici:
Controlla spesso che cavi elettrici e spine siano adeguati alla potenza dell'elettrodomestico e in buone condizioni, senza falsi contatti; collega solo una o due spine ad ogni presa.
Il televisore ventilato, o sepolto sotto giornali, borse di plastica o altro?
Non abbandonare le stufe elettriche accese; in caso di incendio non spegnerlo con acqua se non si assolutamente certi d'aver tolto la corrente!

Porta chiusa:
Capita spesso nei giorni di vento. Hai una chiave di scorta? Cosa pu succedere al bambino, ai fornelli, alla lavatrice, al cane all'interno dell'appartamento?
Chiama i Vigili del Fuoco se c' pericolo.


Ascensore bloccato:
Verifica che le porte interne siano ben chiuse. Conosci le istruzioni scritte nel vano macchina? Sono disponibili le chiavi del vano? Preparale e tranquillizza le persone bloccate nell'ascensore mentre attendi i soccorsi.

In auto:
L'auto in fiamme molto pericolosa: ferma l'auto in zona sicura, prendi documenti e valori ed esci. Cause: corto-circuito, cambio gas/benzina (metano e GPL), tubi benzina consumati: sono da controllare spesso. Sai chiudere subito le bombole del gas? Se l'incendio piccolo, intervieni subito con un estintore (a portata di mano, carico, dimensioni medie) o con sabbia, o una coperta, per soffocare le fiamme. Se grande, allontanati subito.

Fuochi e sterpaglie:
Se proprio devi accendere un fuoco, non abbandonarlo mai, e sorveglialo fino alla fine della combustione; controlla che non restino braci. Col vento un piccolo fuoco di sterpaglie pu estendersi molto. Un badile (di metallo) ottimo per spegnerlo.

Vespe, calabroni e api:

I piccoli nidi diventeranno grandi, distruggili solo se c' pericolo; prima di agire chiedi sempre informazioni alla A.S.L. della tua zona, che ti informer sulle procedure che devi seguire; le api invece sono protette, chiama un apicoltore.

 

 

 
Website made by Alessio OLIVERO  Created for a 1024x768 resolution
All rights reserved. Unauthorized duplication or distribution is prohibited